Featured-Lightroom-Logo-Studio-inFocus-Fotografia-Matrimonio-Roma-Rome-Wedding-Photography

Se siete alla ricerca di semplici accorgimenti con cui velocizzare il workflow in Lightroom, ecco 4 trucchi utili per ottimizzare il vostro flusso di lavoro. Scopriamoli insieme!

Come velocizzare il workflow in Lightroom

Come velocizzare il workflow in Lightroom

Una delle domande che mi viene fatta più spesso è: come è possibile velocizzare il workflow in Lightroom? Se anche voi vi siete chiesti come fare, state tranquilli perché non siete i soli. Molto spesso, infatti, di ritorno da un evento o un viaggio ci ritroviamo a dover esaminare centinaia o migliaia di scatti per scegliere quelli da post-produrre e anche i minimi accorgimenti possono aiutarci a risparmiare molto tempo e ad ottimizzare il modo in cui lavoriamo alle nostre immagini, permettendoci di concentrarci maggiormente sullo sviluppo dei negativi digitali piuttosto che sulla selezione, catalogazione e archiviazione.

Andiamo, quindi, alla scoperta di 4 modi semplici ma estremamente efficaci per velocizzare il workflow in Lightroom. Notate che non si tratta di chissà quali segreti tenuti gelosamente custoditi dalla comunità, bensì di alcune caratteristiche di Lightroom che, sorprendentemente, sono spesso dimenticate. Iniziamo!

#1 – Avanzamento Automatico dopo la valutazione di una foto

Questa è, probabilmente, una di quelle opzioni che Adobe avrebbe dovuto attivare di default, lasciando l’opzione di disattivarla all’utente che avesse desiderato farlo. Pensateci: quanti di noi danno una valutazione ad una immagine (con il meccanismo delle stelle, con i colori o con il flag Pick/Rejected) e poi premono la freccia verso destra per passare all’immagine successiva?

Ebbene, non sarà più necessario farlo! Semplicemente, attivate l’opzione Auto Advance (o Avanzamento Automatico, in italiano) selezionando la voce dal menù ‘Photo’ o, alternativamente, premete CAPS LOCK (il tasto per fissare le maiuscole). Fatto ciò, Lightroom avanzerà automaticamente all’immagine successiva una volta assegnata una valutazione alla fotografia corrente. È incredibile quanto questa semplice opzione aiuti a velocizzare il processo di importazione e selezione delle nuove immagine importate nel catalogo.

Auto-Advance-Studio-inFocus-Studio-Fotografico-Matrimoni-Roma-Rome-Wedding-Photography

#2 – Implementate una strategia di selezione SI o NO

Una delle cose che ripeto più spesso durante i nostri corsi dedicati a Lightroom è che il flusso di lavoro che decidiamo di adottare deve essere il più semplice possibile per evitare errori e, soprattutto, rallentamenti nella gestione delle nostri immagini. Esistono diverse strategie di classificazione e selezione delle fotografie (flags, stelle, colori) ed ognuna di esse presenta vantaggi e svantaggi. Per gli scopi di questo tutorial, il suggerimento è di adottare una strategia SI o NO per le immagini appena importate nel catalogo. Ricordate il trucco #1 sull’Avanzamento Automatico? Usando i tasti ‘P’ per Pick (selezionata) e ‘X’ per Rejected (rifiutata), potrete velocemente scorrere tutte le nuove immagini importate applicando la strategia Si o NO. Una volta che avrete selezionato o rigettato tutte le immagini, premendo CMD + Delete (CTRL + Delete su Pc), cancellerete tutte le immagini rigettate per non occupare spazio inutilmente sul disco rigido. Fate attenzione a selezionare “cancella dal disco” non solo per rimuovere le immagini dal catalogo di Lightroom, ma anche per eliminarle fisicamente dal disco rigido dove risiedono.

Questa semplice pratica (che può essere resa più complicata ed articolata come vi spieghiamo nel nostro Corso di Elaborazione Digitale con Lightroom) porta essenzialmente 2 benefici:

  1. Mantiene la libreria ordinata e più facilmente gestibile.
  2. Consente di eliminare tutte quelle immagini che andavano rigettate ma che, per chissà quale motivo, non sono state eliminate.

Pick-Marker-Studio-inFocus-Studio-Fotografico-Matrimoni-Roma-Rome-Wedding-Photography

#3 – Imparare ad usare le scorciatoie da tastiera

Le scorciatoie da tastiera sono, senza dubbio, il modo più efficiente per velocizzare il workflow in Lightroom. Nelle righe precedenti ho avuto già modo di menzionarne un paio, ma ve ne sono decine per ciascuno dei diversi moduli di Lightroom. È impossibile riuscire a ricordarli tutti a memoria e se, come me, avete una memoria abbastanza pessima e riuscite a ricordare esclusivamente le scorciatoie da tastiera più famose e comode, diverrete grandi estimatori della combinazione di tasti CMD + SHIFT + 7 per Mac (o CTRL + SHIFT + 7 per Windows). Questa combinazione di tasti proietta a schermo tutte le combinazioni di tasti disponibili per il particolare modulo in cui ci si trova. In genere, per quello che abbiamo visto durante i nostri corsi, la curva di apprendimento per le scorciatoie da tastiera è estremamente ripida e l’utente medio di Lightroom tende a non farne uso, preferendo il più comodo (ma più lento) mouse. Se, però, avrete la pazienza di perseverare, vi accorgerete di quanto sia utile ed efficace lavorare con le scorciatoia da tastiera.

Lista-Shortcuts-Studio-inFocus-Studio-Fotografico-Matrimoni-Roma-Rome-Wedding-Photography

Premete: Cmd + / (Control + / on PC) per ottenere questa finestra pop-up in ciascuno dei moduli di Lightroom.

#4 – Usare la modalità Solo

Questa è un’altra impostazione di Lightroom che, personalmente, ritengo sarebbe dovuta essere di defalt impostata su ON per ciascun pannello di ogni modulo. La Modalità Solo permette di collassare automaticamente i vari pannelli degli strumenti alla selezione di un altro. Ad esempio, se si sta lavorando nel pannello Base di Lightroom e si vuole andare a rimuovere del rumore digitale nel pannello Dettagli prima di procedere oltre, cliccare sul pannello Dettagli farà collassare automaticamente il pannello Basic.

In questo modo, l’interfaccia del programma si mantiene estremamente pulita e facile da navigare senza distrazioni, specialmente per chi fosse alle prime armi. Inoltre, la chiusura dei pannelli non utili consente una migliore gestione dello spazio disponibile sullo schermo, a tutto vantaggio di chi utilizza uno schermo di piccole dimensioni o un portatile.

Per attivare la Modalità Solo è sufficiente fare click con il tasto destro in una qualsiasi parte di una delle barre laterali (facendo, però, attenzione a non cliccare sul triangolo che apre e chiude ciascun pannello) e selezionare la voce Solo Mode.

Solo-Mode-Studio-inFocus-Studio-Fotografico-Matrimoni-Roma-Rome-Wedding-Photography

Nel corso di questo articolo e in quelli passati, avrete sicuramente notato come io faccia sostanzialmente riferimento ai nomi inglesi dei comandi sia di Lightroom che di Photoshop. Questo per invogliarvi ad utilizzare le versioni inglesi dei programmi: non solo, infatti, la maggior parte della documentazione non ufficiale è sostanzialmente in inglese, ma chi si è occupato della traduzione italiana è stato decisamente creativo! 🙂

E voi in che modo avete reso più veloce il workflow in Lightroom? Se avete altri suggerimenti, condivideteli con noi attraverso il box dei commenti più in basso o mettendo “Mi piace” alla pagina Facebook dello Studio inFocus e partecipando alla discussione relativa al post di questo articolo.

Se siete interessati a padroneggiare Lightroom, non perdete il Corso di Elaborazione Digitale con Lightroom in programma i prossimi 2 Febbraio 2014 e 23 Febbraio 2014. Ci sono ancora pochi posti disponibili, approfittatene! Per ricevere ulteriori informazioni sul Corso di Elaborazione Digitale con Lightroom compilate il form qui in basso e provvederemo ad inviarvi tutte le informazioni sul workshop.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Buona luce a tutti e ricordate di… Rimanere inFocus!!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per non perdere nessuno dei nostri articoli e per essere subito informato di tutte le nostre attività e delle promozioni in corso!

*Detestiamo lo spam come te e, per questo, proteggiamo attentamente i tuoi dati.

About the author

Daniele

Daniele, da sempre appassionato di fotografia e di tutto ciò che vola, insegue le sue passioni conseguendo una laurea in ingegneria astronautica ed esplorando sempre più a fondo l'universo fisico e quello fotografico, sperimentando e raccontando il mondo come lo vede attraverso la sua macchina fotografica.

  • Fotografi in festa: Adobe reintroduce la vecchia finestra di importazione in Lightroom
    Fotografi in festa: Adobe reintroduce la vecchia finestra di importazione in Lightroom
  • Alcuni semplici trucchi per velocizzare Lightroom
    Alcuni semplici trucchi per velocizzare Lightroom
  • La nuova schermata di importazione di Lightroom CC 2015: è veramente così male?
    La nuova schermata di importazione di Lightroom CC 2015: è veramente così male?
  • Le 3 migliori lenti per Canon sotto i 500€
    Le 3 migliori lenti per Canon sotto i 500€