regole-composizione-steve-mccurry-studio-infocus-fotografo-roma-copertina

Uno degli aspetti nell’arte della fotografia più difficili da fare propri è la composizione. Con questo articolo cercheremo di capire la composizione attraverso 9 regole fondamentali illustrate con altrettanti scatti di Steve McCurry. 

Si tende sempre e ritenere che l’aspetto chiave di una fotografia sia la gestione della luce. Questo è certamente vero, ma la sola luce non basta per realizzare un’immagine solida: una fotografia con una luce bellissima ma con una composizione povera non riuscirà, infatti, a suscitare le stesse emozioni di una composta con criterio.

Tuttavia, riuscire a capire la composizione e mettere in pratica alcune regole fondamentali più rivelarsi più difficile di quanto si possa credere. Ci sono fotografi, infatti, che hanno un innato senso estetico verso la composizione e che riescono a decidere in maniera istintiva e spontanea come collocare gli elementi inquadrati nel rettangolo del fotogramma. Altri, invece, devono razionalmente cercare di risolvere il problema affidandosi a dei criteri che aiutano nell’ottenere una composizione più armoniosa e capace di meglio veicolare il messaggio della fotografia.

The Cooperative of Photography ha realizzato un utilissimo video per capire la composizione, in cui nove regole classiche della composizione sono illustrate utilizzando immagini realizzate da Steve McCurry.

In particolare sono queste le nove regole esemplificate che vi aiuteranno a meglio capire la composizione in fotografia:

1. La regola dei terzi

01-composition-steve-mccurry-regola-dei-terzi-studio-infocus-fotografo-roma

Si tratta, probabilmente, della regola più conosciuta nella composizione fotografica. L’idea è quella di inserire gli elementi importanti dell’inquadratura alle intersezioni delle due linee verticali e di quelle verticali distribuiti ai terzi dell’inqudratura. Nella sua semplicità, questo piccolo accorgimento riesce a rendere le proprie immagini estremamente più dinamiche e forti.

2. Le linee guida

02-composition-steve-mccurry-leading-lines-studio-infocus-fotografo-roma

L’idea è quella di utilizzare delle line presenti nell’inquadratura per guidare lo sguardo dell’osservatore verso uno o più punti di interesse nell’immagine, spesso posizionato in uno dei punti chiave secondo la regola dei terzi.

3. Le diagonali

03-composition-steve-mccurry-diagonali-studio-infocus-fotografo-roma

Le line diagonali creano movimento e dinamicità nella fotografia e, al tempo stesso, spingono lo sguardo dell’osservatore a vagare nell’inquadratura in maniera controllata, secondo un percorso ben definito dal fotografo.

4. Le cornici

04-composition-steve-mccurry-cornici-studio-infocus-fotografo-roma

Elementi come porte, finestre o qualsiasi cosa possa contribuire ad incorniciare elementi di interesse dell’immagine sono tutti mezzi validi per puntare l’attenzione di chi guarda su alcuni parti dell’immagine piuttosto che su alter.

5. Il contrasto tra soggetto e sfondo

05-composition-steve-mccurry-contrasto-soggetto-sfondo-studio-infocus-fotografo-roma

Posizionare il soggetto contro uno sfondo che presenti un alto contrasto contribuisce a creare dinamicità e ad aumentare il dramma di una immagine, facendo risaltare maggiormento il soggetto dal contesto in cui è inserito.

6. Riempire il fotogramma

06-composition-steve-mccurry-riempire-il-fotogramma.studio-infocus-fotografo-roma

Avvicinarsi al soggetto quanto più possibile – ovviamente senza infastidirlo o minarne il confort – consente di concentrare l’attenzione di chi guarda sul soggetto principale dell’immagine, eliminando qualsiasi forma di distrazione e dondando maggiore forza al soggetto ripreso.

7. Occhio dominante al centro

07-composition-steve-mccurry-occhio-dominante-al-centro-studio-infocus-fotografo-roma

Ciascuno di noi ha un occhio dominante che, in genere, viene sempre posizionato al centro dell’inquadratura: questo contribuisce a creare l’illusione che l’occhio del soggetto segua quello di chi guarda donando maggiore incisione all’immagine.

8. Elementi ripetuti

08-composition-steve-mccurry-elementi-ripetuti-studio-infocus-fotografo-roma

Il cervello umano è naturalmente attirato dagli schemi e dagli elementi ripetuti, che vengono ritenuti in maniera naturale indipendente dalla cultura piacevoli. Va osservato, però, che uno schema interrotto cattura ancora di più l’attenzione del nostro cervello.

9. Simmetria

09-composition-steve-mccurry-simmetria-studio-infocus-fotografo-roma

La simmetria è una di quelle condizioni geometriche che più di tutte attirano il nostro cervello, che tende spontaneamente a giudicarla come piacevole alla vista.

Ovviamente, è importante rendersi conto che queste sono solamente regole e che seguire le regole è bene, ma lo è anche in alcune occasioni non seguirle. E’ necessario, però, conoscere approfonditamente tali regole per essere in grado di scegliere quando è meglio seguirle e quando, invece, vanno infrante.

Se anche voi, come me, amate il lavoro di Steve McCurry, vi consiglio l’acquisto del libro The Iconic Photographs, una bellissima antologia delle più belle fotografie realizzate dal bravissimo fotografo statunitense.

E voi? Che rapporto avete con la composizione e con le regole di cui vi abbiamo parlato? Le seguite spontaneamente oppure dovete razionalmente pensarci? Fatecelo sapere lasciando un commento qui in basso oppure mettendo “Mi piace” alla nostra pagina Facebook e partecipando alla discussione sulla nostra bacheca.

Per non perdere nessuno dei nostri articoli e per rimanere facilmente aggiornati sulle nostra attività e promozioni, iscrivetevi alla nostra newsletter complilando il form in alto a sinistra su questa pagina!

Alla prossima e ricordate di… Rimanere inFocus!!!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per non perdere nessuno dei nostri articoli e per essere subito informato di tutte le nostre attività e delle promozioni in corso!

*Detestiamo lo spam come te e, per questo, proteggiamo attentamente i tuoi dati.

About the author

Daniele

Daniele, da sempre appassionato di fotografia e di tutto ciò che vola, insegue le sue passioni conseguendo una laurea in ingegneria astronautica ed esplorando sempre più a fondo l'universo fisico e quello fotografico, sperimentando e raccontando il mondo come lo vede attraverso la sua macchina fotografica.

  • Alcuni semplici trucchi per velocizzare Lightroom
    Alcuni semplici trucchi per velocizzare Lightroom
  • Le 3 migliori lenti per Canon sotto i 500€
    Le 3 migliori lenti per Canon sotto i 500€
  • Imperdibile offerta per il flash Yongnuo YN-568EX II con E-TTL
    Imperdibile offerta per il flash Yongnuo YN-568EX II con E-TTL
  • Come fotografare l’eclissi di Sole parziale del 20 Marzo 2015
    Come fotografare l’eclissi di Sole parziale del 20 Marzo 2015