E’ stato annunciato ieri un importante aggiornamento all’algoritmo di Edge Rank di Facebook. La creatura di Mark Zuckerberg sembra orientata a cambiare profondamente quello che vedremo sulle nostre bacheche. Scoprite cosa cambierà insieme allo Studio inFocus!
Alcuni giorni fa, sulla pagina Facebook dello Studio inFocus abbiamo postato un dubbio emerso osservando il comportamento di Facebook nelle ultime settimane. In particolare, ci siamo resi conto che ogni elemento pubblicato sulla pagina (indipendente che fosse un link ad un articolo sul blog, un aggiornamento di stato o una fotografia) veniva mostrato sulle bacheche di solamente una percentuale molto ridotta degli Amici dello Studio inFocus che hanno deciso di seguire le attività dello studio mettendo “Mi piace” alla pagina Facebook. Per superare questo problema, abbiamo suggerito di seguire una semplice procedura che segnalasse a Facebook che si è interessati a visualizzare tutti i contenuti della pagina forzando, di fatto, Facebook ad inserirli sempre sulla propria bacheca.

Studio inFocus Procedura Post in Bacheca Facebook

Abbiamo ipotizzato che questo particolare comportamento fosse principalmente dettato dalla volontà di Facebook di favorire i contenuti sponsorizzati (e quindi per i quali è stata pagata la promozione) e che fosse stata fatta una modifica all’algoritmo di edge rank, ossia la logica che permette al social network di decidere quali contenuti vengono pubblicati sulle nostre bacheche.

Faceboko Edge Rank Algoritmo

E’ notizia di questa mattina che Facebook ha ufficialmente confermato attraverso un comunicato ufficiale una modifica a questo algoritmo, volta a privilegiare ed a dare maggiore visibilità ai contenuti di qualità prodotti regolarmente. Di seguito, potete trovare un estratto abbastanza chiarificatore:

We’ve noticed that people enjoy seeing articles on Facebook, and so we’re now paying closer attention to what makes for high quality content, and how often articles are clicked on from News Feed on mobile. What this means is that you may start to notice links to articles a little more often (particularly on mobile).

La domanda che viene spontanea, però, è: in base a cosa Facebook classificherà un contenuto come “di qualità”? Potrebbe essere il numero di condivisioni o di “Mi piace”, oppure quelli più cliccati o provenienti da fonti affidabili. Al momento non è dato saperlo.

Sulla base di quanto espresso nel comunicato ufficiale, però, possiamo ipotizzare che:

  1. I link che portano verso siti esterni a Facebook potrebbero essere favoriti
  2. Verranno favoriti contenuti provenienti da pagine che pubblicano meno spesso ma con qualità migliore
  3. Contenuti testuali come gli articoli potrebbero essere valutati meglio di altri

Inoltre, dall’ultimo paragrafo del comunicato sembra di capire che in futuro verrà data anche maggiore visibilità ai commenti fatti al di sotto dei link pubblicati.

Osserveremo attentamente nel corso delle prossime settimane come evolverà la visibilità dei nostri post sulle bacheche degli Amici dello Studio inFocus e vi terremo aggiornati su come si comporterà il nuovo algoritmo di Edge Rank di Facebook. Le potenzialità per vedere un incremento dei contenuti di qualità sulle nostre bacheche sono alte, ma continua ad essere incomprensibile la ragione per la quale chi decide di seguire una pagina non venga messo nelle condizioni di rimanere aggiornato sui contenuti pubblicati da quella pagina. Riteniamo che se si decide di mettere “Mi piace” ad una certa pagina è perché si è interessati e si desidera ricevere le informazioni e i contenuti pubblicati.

E voi cosa ne pensate? Vi aspettate che questa piccola rivoluzione nel funzionamento di Facebook porterà a contenuti migliori sulla vostra bacheca? Fatecelo sapere lasciando un commento usando il box qui in basso, oppure partecipate alla discussione mettendo “Mi piace” alla pagina Facebook dello Studio inFocus e dicendoci la vostra nei commenti al post di questo articolo.

Buona luce a tutti e ricordate di… Rimanere inFocus!!!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per non perdere nessuno dei nostri articoli e per essere subito informato di tutte le nostre attività e delle promozioni in corso!

*Detestiamo lo spam come te e, per questo, proteggiamo attentamente i tuoi dati.

About the author

Daniele

Daniele, da sempre appassionato di fotografia e di tutto ciò che vola, insegue le sue passioni conseguendo una laurea in ingegneria astronautica ed esplorando sempre più a fondo l'universo fisico e quello fotografico, sperimentando e raccontando il mondo come lo vede attraverso la sua macchina fotografica.