Molte volte capita che la presentazione di un nuovo prodotto fotografico, un corpo macchina o una lente, rappresenti un miglioramento enorme nella nostra vita di fotografi. Altre volte, questo avviane grazie a qualcosa che con la fotografia non ha nulla a che vedere. È il caso di Copy. Vediamo come.
Per chi non avesse mai usato Dropbox o uno dei suoi innumerevoli cloni, si tratta di un servizio online di salvataggio e condivisione pubblica o privata dei nostri dati estremamente facile da usare e diventato ormai uno standard e che ci garantisce l’accesso ai nostri file praticamente da ogni punto del mondo dove sia disponibile una connessione internet. Ecco in breve come funziona un servizio di questo tipo:

  1. Al momento della sottoscrizione, ci viene assegnato un certo quantitativo di memoria sui server del provider, sui quale possiamo salvare i nostri dati sincronizzati con più computer.
  2. Sul nostro computer è presente una cartella che viene automaticamente sincronizzata con il cloud: basta copiare un file nella nostra cartella locale e questo sarà automaticamente caricato sulla nuvola e sincronizzato con tutti i nostri computer o dispositivi portatile collegati al nostro account mantenendo la struttura di cartelle che abbiamo scelto.
  3. È possibile creare anche singole cartelle da condividere con altri utenti del servizio così da avere uno spazio comune di lavoro e mantenere aggiornati i documenti su cui si sta lavorando.
  4. È possibile vedere, condividere e organizzare i nostri file salvati nella nuvola dal nostro computer (usando il Finder su Mac o Esplora Risorse su Windows), tramite una comoda interfaccia web oppure da dispositivi mobili iOS o Android.

Vi starete quindi domandando: Dato che Dropbox rappresenta lo standard per il servizio di salvataggio e condivisione online dei nostri documenti, quale vantaggio apporta Copy? Dopo un primo periodo di utilizzo, ritengo che i grandi vantaggi di Copy rispetto a Dropbox siano riconducibili a tre aspetti principali. Vediamoli insieme.

Spazio

Rispetto alla concorrenza, Copy fornisce ai nuovi utenti un quantitativo di spazio disponibile sui propri server ben al di sopra della media: 15GB! Rispetto ai soli 2GB che Dropbox mette a disposizione dei propri utenti appena registrati, si tratta di un incremento assolutamente non indifferente e che apre tutta una nuova serie di utilizzi per un servizio come questo. Avete un cliente al di fuori della vostra città e volete condividere uno slideshow in alta definizione con le sue immagini? Si carica il file di diversi GB nella propria cartella Copy e si condivide un link privato con il quale il vostro cliente potrà scaricare il video comodamente dalla email. Volete condividere con amici e parenti le fotografie scattate durante il vostro ultimo viaggio? Si carica tranquillamente l’archivio con tutte le foto nella cartella Copy e si condivide il link con i nostri amici e parenti. Insomma… mai più limiti agli allegati delle nostre email!
CopyScreenshot_1
Copy è un servizio al momento in fase di lancio: non credo che riusciranno a sostenere 15GB di spazio gratuito + ulteriori 5GB in omaggio quando si scarica la versione desktop o mobile del client per molto tempo. Ma, detto in tutta onestà, questo non è un problema nostro di utenti. Vi consiglio, però, di creare subito il vostro account se vorrete provare questo servizio in modo da avere quanto più spazio disponibile. Per creare il vostro account gratuitamente e in pochissimi minuti, basta cliccare qui.

Condivisione

Un aspetto molto critico in un servizio come Dropbox è il modo in cui viene conteggiato lo spazio quando condividiamo un file di grandi dimensioni con più persone. Solitamente, se condividiamo un file ad esempio di 1GB con tre persone differenti, questo porterà ad un consumo totale di 3GB, quando in realtà il file condiviso è lo stesso. In Copy, attraverso un metodo chiamato Fair Storage, l’effettivo consumo di memoria sul server sarà solamente di 1GB (come sarebbe dovuto essere stato da sempre!). Inoltre, la condivisione di un file e la creazione di una cartella condivisa sono operazioni facilissime ed immediate, grazie anche ad una interfaccia utente sia nella applicazione desktop, che in quella web, che in quella per dispositivi mobili molto pulita e facile da utilizzare. Per chi volesse capire meglio come funziona questo meccanismo del Fair Storage, di seguito un video che ne illustra il principio di funzionamento. È in inglese, ma si capisce molto bene e l’infografica è molto chiara.

Aumento dello Spazio Disponibile

Come con Dropbox, Copy consente di ampliare lo spazio a propria disposizione per il salvataggio dei dati presentando nuovi utenti. A differenza dei 500MB proposti da Dropbox, però, Copy premia questo comportamento con ben 5GB di spazio aggiuntivo sul proprio account per ogni amico che presentiamo e che creerà un account. Basterà, quindi, un post su Facebook per vedere il proprio spazio disponibile crescere facilmente oltre i 50GB. Inoltre, tenete a mente che il quando un nostro amico decide di creare un account mediante la nostra presentazione, non solo noi avremo i 5GB di archivio bonus, ma anche il nostro amico! È una situazione vincente per tutti: l’azienda dietro Copy ha del marketing gratuito, noi che presentiamo otteniamo uno spazio aggiuntivo per salvare i nostri dati e la persona che crea il proprio account grazie a noi ha anche lei un bonus di 5GB di memoria.

Vi suggerisco fortemente di prendervi pochi secondi e creare un account per testare questo servizio, dopotutto è gratuito e vi richiederà pochissimo tempo. Se intendete provare il servizio offerto da Copy, potete registrarvi facilmente e velocemente cliccando qui guadagnando 5GB di spazio aggiuntivo gratuito!

Per rimanere aggiornati sulle attività dello Studio inFocus e sui contenuti che regolarmente pubblichiamo, vi suggerisco di mettere Mi Piace alla nostra pagina Facebook.

E ricordate sempre di…. Rimanere inFocus!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per non perdere nessuno dei nostri articoli e per essere subito informato di tutte le nostre attività e delle promozioni in corso!

*Detestiamo lo spam come te e, per questo, proteggiamo attentamente i tuoi dati.

About the author

Daniele

Daniele, da sempre appassionato di fotografia e di tutto ciò che vola, insegue le sue passioni conseguendo una laurea in ingegneria astronautica ed esplorando sempre più a fondo l'universo fisico e quello fotografico, sperimentando e raccontando il mondo come lo vede attraverso la sua macchina fotografica.