Adobe-Photoshop-Lightroom-CC

Qualche settimana fa vi avevamo parlato in questo articolo di come la comunità dei fotografi si fosse schierata decisamente contro la nuova interfaccia di importazione introdotta con Lightroom CC2015.2/Lightroom 6.2. In realtà, la nostra esperienza non è stata totalmente negativa. Certo, Adobe con l’aggiornamento di Novembre ha introdotto delle instabilità in Lightroom ed erano presenti diversi bug che rallentavano in maniera evidente la procedura di importazione, ma dal punto di vista del design e della funzionalità, ci sembra che la nuova procedura di importazione in Lightroom non fosse completamente da buttare. Soprattutto, per tutti quegli utenti alle prime armi nell’utilizzo di Lightroom e che potevano essere disorientati dalle tante opzioni disponibili precedentemente.

A seguito della protesta di tanti, Adobe aveva promesso la reintroduzione della vecchia versione e con l’aggiornamento a Lightroom CC 2015.3/Lightroom 6.3 la promessa è stata mantenuta. Un veloce test fatto dopo l’aggiornamento ha messo in evidenza come la velocità di importazione di nuove immagini nel catalogo di Lightroom sia migliorata notevolmente, mentre continua ad essere stranamente lenta la generazione sia delle anteprime 1:1 che delle anteprime avanzate. Per questo, vi suggeriamo di non generare le anteprime durante l’importazione, ma immediatamente dopo: noterete una maggiore reattività di Lightroom, soprattutto se il vostro computer non è proprio recentissimo.

Infine, è tornata la possibilità di espellere la scheda di memoria al termine dell’importazione: FINALMENTE!

L’aggiornamento include anche il supporto ai corpi macchina recentemente rilasciati da Canon, Fujifilm, Leika e Sony e a circa 50 nuove ottiche, oltre a correzioni di bug relativi alla creazione di panorami, alla visualizzazione di immagini ruotate, miglioramenti alle performance e alla stabilità del programma e modifiche all’interfaccia di Lightroom con plugin di terze parti. Per tutti i dettagli potete fare riferimento al blog ufficiale di Adobe.

Se desiderate migliorare le vostre immagini in post produzione ma non sapete come fare, non fatevi scappare i nostri workshop intensivi su Lightroom e Photoshop, dove imparerete tutti i segreti che utilizzano i professionisti nello sviluppo dei file RAW e nella post produzione.

Potete scaricare l’aggiornamento a Lightroom CC 2015.3/ Lightroom 6.3 dal sito ufficiale di Adobe (qui per Mac e qui per Windows) oppure tramite la Creative Cloud.

E voi cosa ne pensate del ritorno alla vecchia interfaccia di importazione di Lightroom? Fatecelo sapere lasciando un commento qui in basso oppure mettendo “Mi piace” alla nostra pagina Facebook e partecipando alla discussione sulla bacheca!

Alla prossima e ricordate di… Rimanere inFocus!!!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per non perdere nessuno dei nostri articoli e per essere subito informato di tutte le nostre attività e delle promozioni in corso!

*Detestiamo lo spam come te e, per questo, proteggiamo attentamente i tuoi dati.

About the author

Daniele

Daniele, da sempre appassionato di fotografia e di tutto ciò che vola, insegue le sue passioni conseguendo una laurea in ingegneria astronautica ed esplorando sempre più a fondo l'universo fisico e quello fotografico, sperimentando e raccontando il mondo come lo vede attraverso la sua macchina fotografica.

  • Alcuni semplici trucchi per velocizzare Lightroom
    Alcuni semplici trucchi per velocizzare Lightroom
  • La nuova schermata di importazione di Lightroom CC 2015: è veramente così male?
    La nuova schermata di importazione di Lightroom CC 2015: è veramente così male?
  • Il nuovo strumento rimuovi foschia in Lightroom CC
    Il nuovo strumento rimuovi foschia in Lightroom CC